Widget Image
Widget Image
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim

Subscribe to our newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam
[contact-form-7 id="9582" html_class="default"]
Per l’Autunno: Langarola di Ficini e Jamaica Blue Mountain, un perfetto matrimonio di sapori!
I gemellaggi ci sono sempre piaciuti, se poi avvengono tra eccellenze piemontesi, li amiamo ancora di più.

Questo mese, con l’arrivo dell’Autunno, abbiamo pensato ad un matrimonio di sapori tra Costadoro Social Coffee e Ficini, creatore di autentiche delizie in quel di San Salvario.

Per chi non lo conoscesse Ficini è un vero maestro dell’arte bianca e produce ogni giorno pane a lievitazione naturale, focacce, pizze, piccola pasticceria secca e dolci.
Abbiamo chiesto a Valter Ficini di suggerirci un dolce per l’autunno, che si abbinasse bene al caffè. Lui ci ha fatto un grande regalo donandoci la sua ricetta della Langarola: la famosa torta di nocciole, senza glutine perché non contiene farina.

Giulio Panciatici, dopo aver assaggiato la torta, ha pensato che l’abbinamento perfetto fosse con il nostro Jamaica Blue Mountain, in versione filtro.
Il Jamaica Blue Mountain è coltivato (come dice il nome) sulle Blue Mountain, in Giamaica, a 1800 m slm, è un’arabica Typica. I sentori caldi del miele e il leggero sapore di frutti rossi e agrumi, ben si sposano all’aromaticità della torta Langarola.
Per Settembre fatevi un bel regalo: Jamaica Blue Mountain Single Coffee by Costadoro e Langarola di Ficini!

La ricetta della Langarola by Valter Ficini

Dose per una tortiera di 16 cm di diametro altezza 3 cm.

  • 25 grammi fecola di patate;
  • 2 uova;
  • 3 grammi baking (agente lievitante);
  • 15 grammi cacao amaro;
  • 100 grammi zucchero semolato;
  • 85 grammi nocciole crude macinate;
  • 50 grammi Burro o margarina vegetale;

Procedimento:

In una boule mischiare tutti gli ingredienti secchi. Unire il burro ammorbidito. Montare il tutto aggiungendo a filo le uova appena sbattute. Trasferire nella tortiera leggermente imburrata. Cuocere a 190 gradi per 23 minuti, forno statico.

Enjoy!

Sandra Salerno per Costadoro Social Coffee